Business game: studenti comaschi e varesini giocano a fare i manager!

Gioca a fare il Manager - Business Game

Presentazione alle scuole il 26 febbraio

BUSINESS GAME: STUDENTI COMASCHI E VARESINI GIOCANO A FARE I MANAGER!

Partecipano una quarantina di ragazzi da cinque scuole Superiori di Varese e provincia e di Como

Varese, 23 febbraio 2015 Una quarantina di studenti provenienti da cinque scuole superiori di Varese e provincia e di Como si sfideranno a colpi di business plan grazie al Business Game, il gioco a squadre organizzato dall’Università degli Studi dell’Insubria con l’obiettivo di avvicinare anche i ragazzi più piccoli al mondo dell’economia, con una sfida virtuale “a colpi di gestione d’impresa”.

A “mettersi in gioco” a squadre di quattro-cinque unità sono gli studenti comaschi e varesini del Liceo Giovio di Como, del Liceo Curie di Tradate; dell’Isis Daverio di Varese e del Liceo Terragni di Olgiate Comasco, oltre a qualche studente di Economia dell’Università dell’Insubria che ha deciso di “accettare la sfida”. Per loro è in programma un incontro di presentazione delle regole  del Business Game giovedì 26 febbraio  2015  ore 15.00, nell’Aula 10 della sede di via Monte Generoso 71, a Varese, interverranno i professori Anna Pistoni e Andrea Uselli del Dipartimento di Economia, organizzatori dell’iniziativa.

 Il Business game è basato sulla simulazione di una competizione tra imprese virtuali che operano in un mercato competitivo: si realizza un modello di situazioni reali e complesse e si richiede ai ragazzi di analizzarle e risolverle con scelte innovative ed efficaci.

In sostanza i partecipanti “giocano a fare i manager” con l’obiettivo finale di prendere confidenza con concetti nuovi, quali marketing, produzione, approvvigionamento, finanza, ricerca e sviluppo, risorse umane.

 A conclusione del business game è in programma una cerimonia di premiazione della squadra vincitrice della competizione.