Scenari evolutivi del dopo Covid: l’impatto su economia, lavoro e finanza nell’area transfrontaliera

Il webinar si propone di richiamare l’attenzione degli stakeholder del territorio
transfrontaliero sui prevedibili cambiamenti nell’economia e nella società oltre che nelle
politiche economiche e di sviluppo che saranno introdotte in Europa e nei nostri paesi. I
nuovi investimenti pubblici e privati alimenteranno una domanda differenziata di beni e
servizi e probabilmente anche una domanda di lavoro con competenze diverse rispetto a
quelle del passato e che cambieranno più rapidamente. L’organizzazione di una
formazione coerente sia per le nuove generazioni che per la riqualificazione e l’upgrading
dei lavoratori in servizio diventerà cruciale non solo per le attività finanziarie e lo sviluppo
dei servizi per l’internazionalizzazione ma anche per le attività industriali e per
l’amministrazione pubblica.

Intervengono:

Furio Bednarz, SUPSI Scuola Universitaria Professionale della Svizzera Italiana
Lelio Demichelis, CRIEL Dipartimento di Economia – Università degli Studi
dell’Insubria
Ornella Larenza, SUPSI Scuola Universitaria Professionale della Svizzera Italiana
Discute e coordina:
Gioacchino Garofoli, CRIEL Dipartimento di Economia – Università degli Studi
dell’Insubria

La partecipazione è gratuita.
Per effettuare l’iscrizione: https://www.intecofin-insubria.it/events/webinar-scenarievolutivi-
del-dopo-covid-limpatto-su-economia-lavoro-e-finanza-nellareatransfrontaliera/
Per informazioni è possibile rivolgersi a: valentina.marchesin@uninsubria.it
L’iniziativa è realizzata nell’ambito del progetto di ricerca INTECOFIN-INSUBRIA “La
piazza finanziaria ticinese e l’economia del Nord Italia. Studi all’integrazione
territoriale in ottica transfrontaliera”.